BLOG

 
Dott.ssa Chiara Ratto, Psicologa Psicoterapeuta Breve Strategica
 
31 Maggio 2019
Mente strategica

Per godere a pieno della vita bisogna avere una mente strategica

«Poiché tutto è un riflesso della nostra mente, tutto può essere cambiato dalla nostra mente». (pensiero buddhista)   Chi riconosce l’importanza dei nostri processi mentali in ogni ambito della vita quotidiana riuscirà a vivere in maniera […]
15 Marzo 2019
Blocco performance

Come un atleta può superare un blocco della performance

«È fondamentale avere uno o più maestri da imitare, assumerne le cose migliori, ma poi riuscire a tirar fuori il maestro dentro di sé». (Giorgio Nardone)   Nessuno di noi dovrebbe farsi scoraggiare dagli ostacoli o dalle […]
23 Febbraio 2019
Fobia sociale

Fobia sociale: l’ossessione del rifiuto e del giudizio degli altri

«Se io voglio cambiare il mondo intorno a me, devo cominciare a cambiare me stesso». (Gandhi)   Una delle forme di paura attualmente più diffuse è la cosiddetta fobia sociale. Secondo Giorgio Nardone (2003), questo disturbo, […]
28 Dicembre 2018
Cambiamento strategico

Cambiare “strategicamente” attraverso l’esperienza concreta

«Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere». (Gandhi)   Il cambiamento è un fenomeno inevitabile e costante dell’esistenza di tutti i sistemi viventi. Change è una delle parole più utilizzate negli ultimi anni all’interno del linguaggio comune, […]
6 Dicembre 2018
stDisturbo ossessivo-compulsivo

Il disturbo ossessivo-compulsivo, ovvero la tirannia dell’assurdo

«La mente dell’uomo è talmente duttile e corruttibile che possiamo impazzire mediante la ragione». (Georg Lichtenberg)   Tra le patologie più diffuse, oggi, vi è il disturbo ossessivo-compulsivo. Studi statistici hanno infatti dimostrato come questo problema […]
29 Ottobre 2018
Psicoterapia breve a lungo termine

Un trattamento efficace ed efficiente per le patologie mentali maggiori

«Non esistono pazienti impossibili ma soltanto terapeuti incapaci». (Don D. Jackson)   E’ dimostrato come oggi sia possibile guarire anche da problemi psichici assai cronicizzati nel tempo e come i cosiddetti “casi impossibili” rappresentino una percentuale […]