BLOG

 
Dott.ssa Chiara Ratto, Psicologa Psicoterapeuta Breve Strategica
 
15 Marzo 2019
Blocco performance

Come un atleta può superare un blocco della performance

«È fondamentale avere uno o più maestri da imitare, assumerne le cose migliori, ma poi riuscire a tirar fuori il maestro dentro di sé». (Giorgio Nardone)   Nessuno di noi dovrebbe farsi scoraggiare dagli ostacoli o dalle […]
28 Dicembre 2018
Cambiamento strategico

Cambiare “strategicamente” attraverso l’esperienza concreta

«Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere». (Gandhi)   Il cambiamento è un fenomeno inevitabile e costante dell’esistenza di tutti i sistemi viventi. Change è una delle parole più utilizzate negli ultimi anni all’interno del linguaggio comune, […]
29 Ottobre 2018
Psicoterapia breve a lungo termine

Un trattamento efficace ed efficiente per le patologie mentali maggiori

«Non esistono pazienti impossibili ma soltanto terapeuti incapaci». (Don D. Jackson)   E’ dimostrato come oggi sia possibile guarire anche da problemi psichici assai cronicizzati nel tempo e come i cosiddetti “casi impossibili” rappresentino una percentuale […]
7 Settembre 2018
Renderci infelici

Quali sono gli ingredienti fondamentali per renderci infelici?

«Tutti possono essere infelici, ma è il rendersi infelici che va imparato, e a ciò non basta certamente qualche sventura personale». (Paul Watzlawick)   La ricerca della felicità, oltre ad essere il titolo di un famoso […]
27 Luglio 2018
Comunicare coppia

Come imparare a comunicare strategicamente all’interno della coppia

«L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi». (Oscar Wilde)   Un recente studio realizzato dalle università del Nevada e del Michigan, su un gruppo di […]
5 Luglio 2018
argomenti essenziali

Quali sono i sette argomenti essenziali della psicologia

«Non possiamo controllare il vento, e nemmeno le onde e le correnti ma, come l’esperto nocchiero, possiamo confidare nella nostra capacità di utilizzare le vele e il timone per solcare anche il più terribile degli oceani». […]